ODRDEK EDIZIONI
COLLANA ROSSA - CULTURE SUL MARGINE COLLANA BLU - STORIA E POLITICA COLLANA VERDE - STORIA ORALE FUORILINEA COLLANA GIALLA - LA MACCINA DA PROSA AZIMUTH IDEK IDEOLOGIA E CONOSCENZA PHOTOS
HOME PINOCCHIO CATALOGO-02
   
CATALOGO
LIBRERIE
CULTURE SUL MARGINE
STORIA ORALE
IDEK
STORIA E POLITICA
AZIMUT
LA MACCHINA DA PROSA
PHOTOS
IDEOLOGIA E CONOSCENZA
GIANO
 
 
 
La collana più tradizionale per quanto riguarda l' attenzione per il metodo e i documenti. Si distingue per la scelta dei temi storiografati, per lo più occultati o rimossi.


Cesare Bermani
IL NEMICO INTERNO
Guerra civile e lotta di classe in Italia (1943-1976)

Un Libro di consultazione, un breviario, un lungo racconto che intercetta il nesso più occultato della nostra storia: la guerra civile. Eventi e testimonianze raccolti per raccontare ai giovani quei fatti che i padri hanno cercato di dimenticare.

II EDIZIONE RIVEDUTA E ACCRESCIUTA
pp.XVI-325 € 17,00

<<apri la scheda completa


Silverio Corvisieri
IL RE, TOGLIATTI E IL GOBBO
1943: la prima trama eversiva

La ricostruzione con documenti inediti di una cospirazione reazionaria e golpista -la madre di tutte le trame che varranno- che riuscì a bloccare il processo dell'epurazione in funzione della continuità dello stato.

pp.304 €15,49

<<apri la scheda completa



Eros Francescangeli
ARDITI DEL POPOLO
Argo Secondari e la prima organizzazione antifascista

La ricostruzione del ruolo giocato dal combattentismo democratico o sovversivo nella lotta antifascista e della sua capacità di interagire con le organizzazioni del movimento operaio. Il volume, ricco di documenti, associa al rigore scientifico una narrazione avvincente.

RISTAMPA
pp.328 €20,00

<<apri la scheda completa


Marco Clementi
LA "PAZZIA" DI ALDO MORO

A partire dai documenti, e scartate le suggestioni dietrologiche, il libro ricostruisce le ragioni del fallimento della proposta di Aldo Moro per una trattativa con l' organizzazione di cui era prigioniero. In appendice, tutte le lettere di Moro e i comunicati delle Brigate Rosse.

pp.IV-254 €15,49

<<apri la scheda completa


Silverio Corvisieri
IL MAGO DEI GENERALI.
Poteri occulti nella crisi del fascismo e della monarchia

Un mix di politica, affari, esoterismo e spionaggio nella Roma dal 1940 al '45. Giuseppe Gambareri, alias Cagliostro, è il mago intorno a cui si muovono militari, agenti segreti, rosacrociani, faccendieri, massoni, monarchici e spie dell' OVRA
, intenti a tessere le trame del passaggio dal fascismo alla democrazia in nome della continuità dello stato.
pp.IV-260 €15,49

<<apri la scheda completa


Marco Clementi
IL DIRITTO AL DISSENSO
il progetto costituzionale di Andrej Sacharov

Il pensiero di Sacharov, il dissidente più famoso all' estero e l' anima del dissenso in patria, che s' impegnò in una lotta senza compromessi per l' affermazione dei diritti civili tanto nell' URSS quanto nel mondo intero, rischia di cadere nell' oblio. Tuttavia le sue sono istanze più che mai attuali.

pp.IV-162 €12,00

<<apri la scheda completa


Silverio Corvisieri
BANDIERA ROSSA NELLA RESISTENZA ROMANA


Rieditiamo un libro introvabile da decenni che contribuì a trarre dall'oblio il Movimento Comunisti d'Italia, meglio conosciuto come "Bandiera Rossa" dal nome del suo giornale. Un movimento radicato nelle periferie romane che diede vita ad innumerevili ed eroici episodi di guerra partigiana.
pp.216 €16,00

<<apri la scheda completa

 

Davide Conti (a cura di)
LE BRIGATE MATTEOTTI A ROMA E NEL LAZIO
La Resistenza romana permane, nell'immaginario collettivo, per alcuni eventi simbolo come la battaglia di Porta San Paolo, l'attacco di via Rasella, il carcere di via Tasso, le stragi delle Fosse Ardeatine, di Forte Bravetta e della Storta, il rastrellamento del Quadraro.

pp.140 €14,00

<<apri la scheda completa


Cesare Bermani
STORIE RITROVATE


Storia locale e storia orale sono un "bisogno dei tempi". Ieri hanno permesso innovazioni metodologiche, ampliando e raffinando gli strumenti e i campi dell’indagine storiografica. Oggi sono anche strumenti di indagine indispensabili per conoscere le periferie e le sotto-periferie del "sistema mondo"...
pp.292 €18,00

<<apri la scheda completa

 

Davide Conti
L'OCCUPAZIONE ITALIANA DEI BALCANI. Crimini di guerra e mito della "brava gente" (1940-1943)
RISTAMPA

Alla fine della seconda guerra mondiale il giudizio sui militari del Regio Esercito era diviso tra un'opinione pubblica internazionale che li considerava criminali di guerra e un'opinione pubblica interna incline a considerarli vittime della guerra fascista e “buoni italiani”. Quali furono le cause che determinarono una percezione tanto difforme della realtà degli eventi legati alle guerre di aggressione dell'Italia fascista?
pp.272 € 18,00

<<apri la scheda completa

 

Leo Goretti, I "Neri Bianchi". Mezzadri di Greve in Chianti tra lotte sindacali e fuga dalle campagne (1945-1960)

Il 22 febbraio 1951 una colonna di carabinieri si presentò alla fattoria di Verrazzano, nei pressi di Greve in Chianti, per sfrattare una famiglia di mezzadri. La popolazione del paese non rimase a guardare. I campi vennero invasi da una folla pacifica di lavoratori, operai e mezzadri, decisi a manifestare la propria solidarietà agli sfrattati.
pp.231 € 16,00

<<apri la scheda completa

 

Davide Conti, CRIMINALI DI GUERRA ITALIANI. Accuse, processi e impunità nel secondo dopoguerra con un’intervista al giudice Antonino Intelisano

Alla fine della seconda guerra mondiale le alte gerarchie militari italiane avrebbero dovuto rispondere dei crimini di guerra compiuti in Albania, Jugoslavia, Urss e Grecia dalle truppe del regio esercito. Mario Roatta, Gastone Gambara, Alessandro Pirzio Biroli, Emilio Grazioli, Mario Robotti e tanti altri invece non subirono alcun processo – tranne Roatta che però fuggì in Spagna e venne poi amnistiato e prosciolto – né all'estero né nella neonata Repubblica democratica antifascista.
pp.344 € 20,00 illustrato con numerose foto

<<apri la scheda completa

 

Valerio Lazzaretti, VALERIO VERBANO. Ucciso da chi, come, perché
con una
Presentazione Odradek

Valerio Verbano venne ucciso a Roma, nella sua abitazione, il 22 febbraio 1980, davanti ai genitori legati e imbavagliati. Nessuna verità giudiziaria è stata trovata finora, uno dei tanti "misteri" d'Italia.
Ma i misteri, a lungo andare, risultano costruzioni collettive, complicate spesso a bella posta, frutto di reiterate omissioni e sistematici depistaggi. Una costruzione per l'immaginario, fatta per nascondere facendo finta di indagare. "Ci vuole orecchio" per capirci qualcosa, ma non è impossibile.


pp.461 € 25,00 illustrato con numerose foto

<<apri la scheda completa

 

Roberto Carocci, ROMA SOVVERSIVA. Anarchismo e conflittualità sociale dall’età giolittiana al fascismo (1900-1926). Introduzione di Amedeo Osti Guerrazzi

Contro ogni apparenza, la Roma del Novecento è una delle città meno studiate, dal punto di vista politico e sociale, dell’intera Penisola. La Capitale è sotto gli occhi del mondo, nota ma non conosciuta. Addirittura misconosciuta se si pensa all’immagine prevalente di una città priva di contrasti e con una classe lavoratrice, tutto sommato, abbastanza “tranquilla”. Questo libro ... ribalta l’immagine di comodo, restituendo il carattere di città violenta, con un conflitto di classe che sfocia facilmente in tumulti repressi con estrema brutalità dalle forze dell’ordine.
pp.346 € 24,00
illustrato

<<apri la scheda completa

 

 

INFO CONTATTI MAPPA
Odradek Edizioni srl - Via san Quintino 35 - Tel e Fax. 067045 1413